Questo è il mio babbo Giorgio con il suo cappotto preferito, quello “maròn nocciola“.

030

Il colore MARRONE porta con sè un intenso significato perchè unito alla famiglia, alle radici, alla solidità, alla povertà e all’umiltà.

Ottenuto dalla combinazione del rosso, del giallo e del nero, il colore marrone è simbolo di soddisfazione a livello fisico. Questo colore è il risultato della vitalità del colore rosso purificata dalla consapevolezza del giallo e, il giallo e rosso insieme, attenuano il senso di ribellione espresso dal colore nero. Il marrone quindi, risultato di questa combinazione, esprime emotività e sensualità, ma anche, equilibrio, buona salute e bisogno di soddisfazioni sensuali.

Chi sceglie il colore marrone ha un costante bisogno di sentirsi bene con il proprio fisico ed è alla continua ricerca di armonia. Generalmente, chi predilige il marrone, è una persona positiva e soddisfatta della vita che conduce.

Chi rifiuta il marrone non mette in primo piano le soddisfazioni derivanti dal benessere fisico mentre tende sempre a primeggiare non concedendosi alcun tipo di debolezza. Adora che le sue gesta vengano approvate dalle persone a cui più tiene ed è costantemente preoccupato di deludere le aspettative che gli altri pongono nella sua persona.”